City ZEN | MARZIA SGRÒ
1672
page-template-default,page,page-id-1672,qode-news-1.0,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,side_menu_slide_with_content,width_270,qode-theme-ver-14.5,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

MARZIA SGRÒ

INSEGNANTE DI VINYASA E PRANA VASHYA

PERCHÉ YOGA?

Ho iniziato a praticare in Cina, e ho da subito ho trovato in questa disciplina un potente mezzo per mantenere un equilibrio tra mente e corpo, fondamentale per bilanciare la vita frenetica delle metropoli cinesi.

QUAL È STATO IL TUO PERCORSO PROFESSIONALE?

Dopo la laurea in architettura e una decina di anni di attività professionale tra Cina e Italia, ho scoperto nello yoga dapprima un mezzo per trovare un’ equilibrio psicofisico, poi una filosofia di vita profonda alla quale ho piano piano dedicato sempre più spazio fino a trasformare questa disciplina nella mia principale occupazione.  Dopo anni di pratica, nel 2013, a Milano, ho iniziato il mio primo percorso di formazione con Giovanni Formisano con il quale ho appreso le basi fondamentali di questa disciplina sia dal punto di vista pratico che spirituale filosofico. Un anno dopo ho intrapreso un secondo percorso di formazione di Vinyasa Yoga con il maestro canadese Waylon Belding come transizione continua trai movimento e respiro cercando la permanenza nel continuo divenire. Nel 2015 ho poi intrapreso un terzo corso di formazione insegnanti in India con il maestro Vinay Kumar, fondatore del metodo Prana Vashya Yoga, per approfondire le tecniche per controllare la mente, gli stati di ansia e stress attraverso il respiro e la disciplina.

 

RYT 200 Rajia e Hatha Yoga presso Kriya Yoga Ashram di Milano (2015)
RYT 200 Vinyasa flow presso Zuddha Lotus Milano (2016)
Scuola di formazione insegnati Prana Vashya Yoga presso Prana Vashya School di Vinay Kumar a Mysore – India (2016)

PERCHÈ CITY ZEN?

All’interno di questo meraviglioso progetto, oltre alla grande energia dei fondatori e di tutte le persone che ogni giorno ne rendono possibile la crescita, trovo, in questo luogo, anche una perfetta unione di yoga e architettura che si rivela nella perfetta armonia degli spazi che creano una cornice davvero unica per la pratica dello yoga e tutte le discipline volte alla cura e al benessere psicofisico in una città come Milano.

Sabato 10 Novembre non ci saranno lezioni